Prick Test

I test allergologici cutanei eseguiti con la tecnica del prick test  devono essere eseguiti da personale medico in grado di valutare correttamente sia la risposta cutanea che l'importanza patogenetica e la rilevanza clinica delle eventuali sensibilizzazioni riscontrate. 

Il prick test si esegue applicando, una goccia dell'estratto sulla cute della superficie volare dell'avambraccio e pungendo la cute attraverso la goccia stessa con una apposita punta di lunghezza preordinata.

E’ necessario eseguire anche i test di controllo negativo (sol. diluente) e positivo (istamina 10 mg/ml). Le reazioni cutanee vanno lette dopo 15-20 minuti dall'applicazione, tempo corrispondente al picco della reazione cutanea. Sarà il vostro medico a valutare la positività al test, utilizzando il criterio più idoneo.


Il numero ed il tipo di allergeni testati per seduta potranno variare in relazione all'anamnesi del paziente ed alla sua condizione clinica.