Immunoterapia specifica iniettiva ritardo e con allergoide

Immunoterapia Specifica Ritardo 

L’immunoterapia specifica ritardo consiste nella ripetuta somministrazione sottocutanea di estratti allergenici ad individui sensibilizzati con lo scopo di modulare la risposta immunologica e clinica. Di solito la fase iniziale prevede la somministrazione di dosi scalari, progressivamente crescenti, fino a raggiungere un dosaggio di mantenimento che viene ripetuto ad intervalli regolari nel tempo.

Lofarma impiega nella formulazione degli estratti per immunoterapia iniettiva la coprecipitazione, cioè l’inclusione dell’allergene all’interno della sostanza veicolante il principio attivo, per ottenere una formulazione a prolungato rilascio. 

L’immunoterapia specifica iniettiva ritardo deve essere prescritta dal Medico specialista su appositi moduli forniti dalle aziende produttrici su richiesta del medico prescrittore.
 

Immunoterapia Specifica Ritardo con allergoide  monomerico

L’immunoterapia specifica ritardo con allergoide monomerico consiste nella ripetuta somministrazione sottocutanea di estratti allergenici modificati ad individui sensibilizzati con lo scopo di modularne la risposta immunologica e clinica. L’allergoide monomerico è ottenuto mediante una modifica chimica specifica e mirata degli aminogruppi di alcuni aminoacidi dell’allergene nativo, senza alterarne le dimensioni molecolari e la struttura conformazionale. Di solito la fase iniziale prevede la somministrazione di dosi scalari, progressivamente crescenti, fino a raggiungere in tempi più ravvicinati un dosaggio di mantenimento che viene ripetuto ad intervalli regolari nel tempo. 


L’immunoterapia specifica sottocutanea ritardo con allergoide deve essere prescritta dal Medico specialista su appositi moduli forniti dalle aziende produttrici su richiesta del medico prescrittore.